I Dig Everything | Testo e Traduzione

I DIG EVERYTHING

I’ve got the village I love
I walk along beside the garbage men
and I dig everything 1

I wave to the policemen, but they don’t wave back
They don’t dig anything

Ain’t had a job for a year or more
and I don’t know a thing
Everything’s spent and I dig everything
Everything’s spent and I dig everything
Dig

I feed the lions in Trafalgar Square 2
and I dig everything
I’ve sat just behind my window
till my cigarettes were low and dug
Everything

Got a backstreet room
in the bad part of town
and I dig everything

I’d see people in the street below
who don’t know where they’re going
They don’t dig anything
Everything’s spent and I dig everything
Everything’s spent and I dig everything
Dig

I’ve got more friends than I’ve had hot dinners
Some of them were losers
but the rest of them are winners
Rick, John, Sally, a connection named Paul
Holy low on money, their intentions are tall
We smoke and talk in my room
and we dig everything
Dig

I’ve made myself at home
I’ve made good friends
with the time-check girl 3
on the end of the phone
All the movie shows
I sunbathe for love
Even when it’s not too hot
‘Cause I dig everything
Oh, yeah

AMO TUTTO

Abito nella cittadina che amo
Cammino accanto ai netturbini
e adoro tutto 1

Saluto i poliziotti, ma loro non ricambiano
Non amano nulla

Non ho un lavoro da più di un anno
e non so nulla
Ho speso tutto e adoro tutto
Ho speso tutto e adoro tutto
amo

Do da mangiare ai leoni di Trafalgar Square 2
e adoro tutto
Mi sono seduto proprio dietro la mia finestra,
finché non ho finito le sigarette
e mi piace tutto

Ho una stanza in una strada secondaria
nella parte peggiore della città
e mi piace tutto

Guardavo la gente nella strada sottostante
che non sapeva dove stava andando
Non amavano nulla
Ho speso tutto e mi piace tutto
Ho speso tutto e mi piace tutto
Mi piace

Ho avuto più amici che cene calde
Alcuni di loro erano dei falliti
ma tutti gli altri sono dei vincitori
Rick, John, Sally, una conoscenza di nome Paul
Terribilmente squattrinati, ma con grandi progetti
Fumiamo e parliamo nella mia stanza
e amiamo tutto
Amiamo

Mi sono messo a mio agio
Ho fatto amicizia
con la signorina dell’ora esatta 3
all’altro capo del telefono
Tutti gli spettacoli cinematografici
Prendo il sole per amore
Anche quando non è troppo caldo
Perché mi piace tutto
Oh, sì

NOTE

I Dig Everything è uno dei primi brani scritti e incisi da David Bowie insieme ai The Buzz, e il terzo e ultimo singolo inciso per la Pye Records pubblicato come 45 giri il 19 agosto 1966. Non ebbe successo, e il contratto fu rescisso.

Per 34 anni la canzone non è mai stata menzionata o eseguita dal vivo fino a quanto, il 19 giugno 2000, fu inserita in scaletta al concerto al Roseland Ballroom di New York e la settimana successiva al BBC Radio Theatre di Londra. Subito dopo fu incisa una nuova versione per l’album di rivisitazioni “Toy”. Qui potete ascoltare la versione originale: link.

1 “To Dig Something” è una locuzione slang ormai passata di moda per esprimere passione e apprezzamento per qualcosa. È quindi traducibile con “amare, piacere, provare entusiasmo per qualcosa”.

2 Trafalgar Square è una delle piazze più famose di Londra ornata da un’imponente colonna dell’ammiraglio Nelson e da una serie di sculture commemorative tra cui quattro leoni bronzei opera di Sir Edwin Landseer. La piazza una volta era molto nota per i suoi piccioni ed era abitudine consolidata buttare loro chicchi di riso. Nel testo quindi, si gioca con quest’abitudine e la presenza delle sculture.

3 Esisteva in Inghilterra, a partire già dagli anni ’30 del secolo scorso, un servizio telefonico dell’ora esatta con delle operatrici.

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti