Come and Buy My Toys | Testo e Traduzione

0

COME AND BUY MY TOYS

(Bowie)

Smiling girls and rosy boys
Come and buy my little toys
Monkeys made of gingerbread
And sugar horses painted red

Rich men’s children running past
Their fathers dressed in hose
Golden hair and mud
of many acres on their shoes
Gazing eyes and running wild
Past the stocks and over stiles
Kiss the window merry child
But come and buy my toys

You’ve watched your father plough the field
with a ram’s horn
Sowed it wide with peppercorn
And furrowed with a bramble thorn

Reaped it with a sharpened scythe
Threshed it with a quill
The miller told your father
That he’d work it with the greatest will
Now your watching’s over
you must play with girls and boys
Leave the parsley on the stalls
Come and buy my toys

You shall own a cambric shirt
You shall work your father’s land
But now you shall play in the market square
Till you’ll be a man

Smiling girls and rosy boys
Come and buy my little toys
Monkeys made of gingerbread
And sugar horses painted red

VENITE A COMPRARE I MIEI GIOCATTOLI

(Bowie)

Ragazze sorridenti e ragazzi rosei
Venite a comprare i miei piccoli giocattoli
Scimmie di pan di zenzero
E cavalli di zucchero colorati di rosso

I figli dei ricchi passano di corsa
I loro padri sono vestiti in camicia
Capelli dorati e fango
di molti acri sulle loro scarpe
Occhi curiosi e corse sfrenate
Oltre i recinti e i cancelli
Bacia la vetrina bambino felice
Ma vieni a comprare i miei giocattoli

Hai visto tuo padre arare il campo
con un corno d’ariete
L’ha seminato abbondantemente con grano di pepe
E l’ha solcato con una punta di ramo

L’ha mietuto con una falce affilata
L’ha trebbiato con una quercia
Il mugnaio ha detto a tuo padre
Che avrebbe lavorato con la più grande volontà
Ora basta guardare,
devi giocare con le ragazze e i ragazzi
Lascia il prezzemolo sulle bancarelle
Vieni a comprare i miei giocattoli

Avrai una camicia di percalle
Lavorerai la terra di tuo padre
Ma ora giocherai nella piazza del mercato
Finché non sarai un uomo

Ragazze sorridenti e ragazzi rosei
Venite a comprare i miei piccoli giocattoli
Scimmie di pan di zenzero
E cavalli di zucchero colorati di rosso

NOTE

La canzone fu registrata negli studi Decca di Londra nord il 12 dicembre 1966. Alla chitarra c’era John Renbourn, con il quale Bowie registrò anche il brano inedito “Bunny Thing” lo stesso giorno.

Sebbene molte delle canzoni di Bowie abbiano un cuore oscuro al centro di un racconto esteriormente innocente, “Come And Buy My Toys” è pura gioia nostalgica per i piaceri dell’infanzia. Bowie presenta un’immagine idilliaca della giovinezza, una beata utopia prima delle fatiche dell’età adulta.

John Renbourn fondò il gruppo folk Pentangle poco dopo aver registrato con Bowie. “Come And Buy My Toys” fu una rara escursione nel genere per Bowie, le cui registrazioni guidate dalla chitarra acustica tendevano a essere più debitrici di Bob Dylan che della tradizione folk inglese.

Una fonte di ispirazione è stata senz’altro la poesia “A Toyman’s Address”, apparsa nel volume 42 (1816) di The Monthly Magazine, una pubblicazione londinese a cui contribuirono, in tempi diversi, Charles Dickens, William Blake e Samuel Taylor Coleridge. La poesia “A Toyman’s Address” è accreditata a “G.N.” con il sottotitolo “Nello stile della poesia moderna”.

Ragazze sorridenti, ragazzi rosei,
Venite a comprare i miei giocattoli.
I potenti uomini di pan di zenzero
affollano la mia bancarella, con le facce rosse

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteSilly Boy Blue | Testo e Traduzione
Articolo successivoJoin The Gang | Testo e Traduzione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti