Never Let Me Down | Testo e traduzione

0

NEVER LET ME DOWN

(Bowie/Alomar)

When I believed in nothing
I called her name
Trapped in a high-dollar joint
in some place
I called her name
And though my days are slipping by
And nights so cruel
I thought I’d die
She danced her little dance
‘till it made me cry
She was shakin’ like this honey doing that

When I needed soul revival
I called your name
When I was falling to pieces
I screamed in pain

Your soothing hand that turned me round
A love so real
swept over me
You danced your little dance
‘till it made me cry
You were shakin’ like this honey doing that

Never let me down
She never let me down
Never let me down
She never let me down

When all your faith is failing
Call my name
When you’ve got nothing coming,
Call my name

I’ll be strong for all it takes
I’ll cover your head
till the bad stuff breaks
I’ll dance my little dance
till it makes you smile
Shaking like this honey doing that

Never let you down
I’ll never let you down
I’ll never let you down
I’ll never let you down

NON MI DELUDE MAI

(Bowie/Alomar)

Quando non credevo in nulla
Ho chiamato il suo nome
Intrappolato in qualche locale di lusso
in qualche posto
Ho chiamato il suo nome
E anche se i miei giorni passano in fretta
e notti così crudeli
che pensavo di morire
Lei ha fatto la sua piccola danza
fino a farmi commuovere
Tremava in questo modo, come il miele, facendolo

Quando avevo bisogno di un risveglio dell’anima
Ho chiamato il tuo nome
Quando stavo cadendo a pezzi
Ho urlato di dolore

La tua mano rassicurante mi ha risollevato
Un amore così vero
mi ha travolto
Hai eseguito la tua breve danza
fino a farmi commuovere
Tremavi così, tesoro, mentre lo facevi.

Non mi ha mai deluso
Non mi ha mai deluso
Non mi ha mai deluso
Non mi ha mai deluso

Quando tutta la tua fede sta venendo meno
Chiama il mio nome
Quando non hai niente in serbo
chiama il mio nome

Sarò forte quanto basta
Coprirò la tua testa
finché le difficoltà saranno finite
Farò la mia breve danza
finché non ti farà sorridere
Agitandomi così, tesoro, mentre lo faccio

Non ti deluderò mai
non ti deluderò mai
Non ti deluderò mai
Non ti deluderò mai

NOTE

La canzone è stata scritta per Coco (Corinne) Schwab, confidente di lunga data e assistente personale di Bowie dal 1974 fino alla fine, a cui il cantante ha attribuito il merito di averlo aiutato a sconfiggere la sua dipendenza dalla cocaina negli anni Settanta.

Sostanzialmente parla di Coco, più che di chiunque altro… È una situazione platonica. Ma c’è del romanticismo, credo, nella misura in cui è difficile per due persone sentirsi totalmente a proprio agio in compagnia l’una dell’altra per quel periodo di tempo e non aspettarsi troppo l’uno dall’altra. Essere sempre pronti ad essere presenti se l’altro ha bisogno di qualcuno, capisci? Non sono molte le persone che trovi nella vita con cui puoi fare una cosa del genere, o con cui puoi sentirti così“. David Bowie, 1987

Articolo precedenteBeat of Your Drum | Testo e Traduzione
Articolo successivoZeroes | Testo e Traduzione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti