Yassassin | Testo e Traduzione

0

YASSASSIN
(Turkish for: Long Live)

(Bowie)

CHORUS
Yassassin – I’m not a moody guy
Yassassin – I walk without a sound
Yassassin –
Just a working man, no judge of men
Yassassin –
But such a life I’ve never known

We came from the farmlands
To live in this city
We walked proud and lustful
In this resonant world
You want to fight
But I don’t want to leave
Or drift away

CHORUS

Look at this – no second glances
Look at this – no value of love
Look at this – just sun and steel
Look at this – then look at us

If there’s someone in charge
Then listen to me
Don’t say nothing’s wrong
‘Cause I’ve got a love
And she’s afeared
You want to fight
But I don’t want to leave
Or drift away

CHORUS

Yassassin, Yassassin, Yassassin

YASSASSIN 
(dal turco: Lunga Vita)

(Bowie)

RITORNELLO
Yassassin – non sono un tipo lunatico
Yassassin – cammino in silenzio
Yassassin –
solo un lavoratore, non giudico gli uomini
Yassassin –
ma una vita così non l’ho mai conosciuta

Siamo venuti dalla campagna
A vivere in questa citta’
Abbiamo camminato fieri e desiderosi
In questo mondo rumoroso
Tu vuoi la lotta
Ma io non voglio andar via
O sparire

RITORNELLO

Guarda qui – nessun’altra occhiata
Guarda qui – nessun valore all’amore
Guarda qui – solo sole e acciaio
Guarda qui – poi guarda noi

Se c’è qualcuno incaricato
Allora mi ascolti
Non dire che è tutto a posto
Perché io ho un amore
Ed è spaventata
Tu vuoi la lotta
Ma io non voglio andar via
O scomparire

RITORNELLO

Yassassin, Yassassin, Yassassin

NOTE

Al violino c’è Simon House. Era con gli Hawkwind. Ha capito subito la notazione, anche se non aveva alcuna esperienza con la musica turca. Il brano parla della tipologia di personaggi che si trova nei bar in Turchia. Un aspetto interessante di questo brano è stato quello di combinare due suoni etnici. Abbiamo usato le sonorità turche e le abbiamo contrapposte a un backbeat giamaicano. Sono due elementi paralleli“. David Bowie, Melody Maker, 1979

Il titolo completo è “(Turkish for: Long Live)”. Deriva da yaşasın (pronunciato “yashasen”), la parola turca per augurare lunga vita a qualcuno. La parola si traduce con “Che possa vivere”.

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteMove On | Testo e Traduzione
Articolo successivoRed Sails | Testo e Traduzione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti