Tin Machine | It’s My Life Tour | Milano, 5 Ottobre 1991

tin machine it's my life tour milano 5 ottobre 1991 testata

Il concerto di Milano con i Tin Machine segnò il ritorno di Bowie in Italia dopo le tappe non troppo fortunate del precedente Sound and Vision Tour.

David Bowie arrivò in Italia atterrando all’aeroporto di Milano Linate con un volo Air France il 5 ottobre tra ali di fan scatenati, scortato da Carabinieri e guardie del corpo. Era presente anche la stampa e la scena fu registrata dalla troupe del TG3 che gli dedicò un servizio al telegiornale serale (che vi proponiamo più sotto). Si trasferì all’Hotel Milan di via Galvani e fece dello shopping per le vie del centro.

I Tin Machine si esibirono davanti ad un pubblico travolgente. Quando il concerto si concluse, alle 22.30, continuò a chiamare fuori la band malgrado le luci si fossero già riaccese, fosse partita la musica di accompagnamento all’uscita (l’ouverture di “Tristano e Isotta” di Wagner) e Bowie stesse già lasciando il teatro. Tornarono alla fine sul palco così com’erano, con Bowie a torso nudo.

Malgrado l’entusiasmo, L’acustica del concerto non fu delle migliori, soprattutto perché la band suonò ad un volume spropositato non adatto al teatro Smeraldo. Lo stesso Bowie, dopo lo spettacolo, rilasciò una dichiarazione al Corriere della Sera: “stasera c’è stata molta improvvisazione e molto caos sonoro. Della prima siamo orgogliosi, sul resto cercheremo di fare un po’ di ordine“.

Dopo il concerto Bowie, Iman e la band furono ospiti di Gianni Versace bella sua villa di Cernobbio. Carlo Verdone, presente alla festa, ha raccontato più volte l’incontro.

01. Tin Machine (intro)

02. Baby Universal

03. One Shot

04. Betty Wrong

05. Stateside

06. Amlapura

07. Goodbye Mr. Ed

08. I Can’t Read

09. Sacrifice Yourself

10. You Belong in Rock’n’roll

11. You Can’t Talk

12. Go Now

13. A Big Hurt

14. Debaser

15. If There Is Something

16. Sorry

17. Heaven’s in Here

BIS

18. I’ve Been Waiting for You

19. Under the God

20. Crack City

ARRIVO A MILANO

Il 5 ottobre 1991 il TG3 dedicò un breve servizio sull’arrivo all’aeroporto di Milano Linate di David Bowie. Ve lo riproponiamo qui sotto.

VIDEO CONCERTO

E’ disponibile un video di pessima qualità del primo concerto italiano dei Tin Machine al Teatro Smeraldo di Milano, quello del 5 Ottobre 1991. Ma è un reperto storico e un bel ricordo per chi era presente.

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti