You’ve Got a Habit of Leaving (2000) | Testo e Traduzione

You’ve Got a Habit of Leaving

You’ve got a habit of leaving me
You’ve got a habit of deserting me

Sometimes I cry
Sometimes I’m so sad
Sometimes I’m so glad, so glad

You could grow up if you wanted to
Wanted to, wanted to
Wanted to, wanted to

You’ve got a habit of leaving me
You’ve got a habit of deserting me

Sometimes I cry
Sometimes I’m so sad
Sometimes I’m so glad, so glad

You could grow up if you wanted to
Wanted to, wanted to
Wanted to, wanted to

Hai l’abitudine di andartene

Hai l’abitudine di abbandonarmi
Hai l’abitudine di piantarmi in asso

A volte piango
A volte sono così triste
A volte sono così felice, così felice

Avresti potuto crescere se avessi voluto
se avessi voluto, se avessi voluto
se avessi voluto, se avessi voluto

Hai l’abitudine di lasciarmi
Hai l’abitudine di abbandonarmi

A volte piango
A volte sono così triste
A volte sono così felice, così felice

Avresti potuto crescere se avessi voluto
se avessi voluto, se avessi voluto
se avessi voluto, se avessi voluto

NOTE

You’ve Got a Habit of Leaving fu pubblicato il 20 agosto 1965 come Davy Jones (la prima volta che il suo nome comparve da solista, mentre ancora militava con i Lower Third, per la Parlophone.

Registrò nuovamente il brano 35 anni dopo per l’album Toy nel 2000, che ha visto la luce solo nel 2021. Usò però il brano come b-side del singolo Slow Burn nel 2002. La nuova versione è più lunga, molto più elaborata, molto più professionale e suona ancora, come l’originale, un tributo allo stile degli Who.

Qui potete ascoltare la versione originale del 1965: link

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti