Waterloo Sunset | Testo e Traduzione

WATERLOO SUNSET

(Ray Davies)

Dirty old river,
must you keep rolling,
rolling into the night
People so busy,
make me feel dizzy,
taxi light shines so bright
But I don’t need no friends
As long as I gaze on Waterloo Sunset,
I am in paradise
Every day I look at the world
from my window
Chilly chilliest evening time,
Waterloo sunset’s fine

Terry meets Julie,
Waterloo Station,
every Friday night
But I am so lazy,
don’t want to wander,
I stay at home at night
But I don’t feel afraid
As long as I gaze on Waterloo Sunset,
I am in paradise
Every day I look at the world
from my window
Chilly chilliest evening time,
Waterloo sunset’s fine.

Millions of people swarming like flies
`round Waterloo underground
Terry and Julie cross over the river
where they be safe and sound
And they don’t need no friends
As long as they gaze on Waterloo Sunset, they are in paradise

TRAMONTO SU WATERLOO

(Ray Davies)

Caro vecchio fiume,
devi continuare a scorrere,
scorrere nella notte
Gente così occupata,
mi fanno sentire confuso,
la luce dei taxi brilla così forte
Ma non ho bisogno di amici
Finché guardo il tramonto su Waterloo,
sono in paradiso
Ogni giorno guardo il mondo
dalla mia finestra
Fredda freddissima serata,
il tramonto su Waterloo è bello

Terry incontra Julie,
a Waterloo Station,
Ogni venerdì sera
Ma io sono così pigro,
non voglio camminare,
sto in casa la sera
Ma non ho paura
Finchè guardo il tramonto su Waterloo
sono in paradiso
Ogni giorno guardo il mondo
dalla mia finestra
Fredda freddissima serata,
il tramonto su Waterloo Sunset è bello

Milioni di persone sciamano come mosche
Intorno alla metropolitana di Waterloo
Terry e Julie attraversano il fiume
Dove saranno sicuri
E non hanno bisogno di amici
Finchè guardano il tramonto su Waterloo, sono in paradiso

[box type=”shadow” align=”aligncenter” class=”” width=””]

Note:

Waterloo Sunset è una zona di Londra, con una stazione della metropolitana che porta lo stesso nome. Questo brano, cover di una canzone dei Kinks, è apparso come bonus track nella edizione con Dvd dell’album Reality.[/box]

.

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti