Liza Jane (1964) | Testo e Traduzione

0

LIZA JANE

(Leslie Conn)

Well, I got a girl that’s so good to me
(Oh, little Liza)
Well, now she ain’t more than five foot three
(Oh, little Liza)

Well, this little girl is so good to me
(Oh, little Liza)
Yeah, this little girl’s nearly half of me
(Oh, little Liza)

Little Liza Jane

I got a girl, duh-duh-goo-to-duh
(Oh, little Liza)
Yeah, this little girl turn me upside down
(Oh, little Liza)

Well, I like all little girl had
(Oh, little Liza)
You know this little girl drive me to despair
(Oh, little Liza)

Little Liza Jane

Yeah, I got a girl who loves me true
(Oh, little Liza)
Now she ain’t more than five foot two
(Oh, little Liza)

You know, this little girl is so good for me
(Oh, little Liza)
You know this little girl’s is half of me
(Oh, little Liza)

Little Liza Jane

Oh yeah, I love her
Little Liza Jane
Well, I’m coming back to me love
‘Cause she’s driving insane

LIZA JANE

(Leslie Conn)

Beh, ho una ragazza che è così brava con me
(Oh, piccola Liza)
Beh, lei non supera il metro e settanta
(Oh, piccola Liza)

Beh, questa piccolina è così dolce con me
(Oh, piccola Liza)
Sì, questa piccolina è quasi la metà di me
(Oh, piccola Liza)

La piccola Liza Jane

Ho una ragazza, duh-duh-goo-to-duh
(Oh, piccola Liza)
Sì, questa piccola ragazza riesce a turbarmi
(Oh, piccola Liza)

Beh, mi piace tutto ciò che la piccolina aveva
(Oh, piccola Liza)
Sai, questa ragazzina mi porta alla disperazione
(Oh, piccola Liza)

La piccola Liza Jane

Sì, ho una ragazza che mi ama davvero
(Oh, piccola Liza)
Non è più di un metro e mezzo
(Oh, piccola Liza)

Sai, questa piccolina è così buona per me
(Oh, piccola Liza)
Sai, questa ragazzina è la metà di me
(Oh, piccola Liza)

La piccola Liza Jane

Oh sì, la amo
Piccola Liza Jane
Beh, sto tornando al mio amore
Perché lei sta facendo impazzire

NOTE

Singolo pubblicato come 45 giri il 5 giugno 1964 dal gruppo Davie Jones with The King Bees. ll brano aveva molto in comune con Little Liza Jane, scritta nel 1956 da Huey “Piano” Smith e a sua volta ispirata allo standard americano Li’l Liza Jane del 1910.

Il 45 giri venne registrato negli studi della Decca Records e Leslie Conn, manager che aveva procurato il provino alla Decca, fu indicato come autore del brano. George Underwood, chitarrista nel brano, ha dichiarato in proposito: “Era un vecchio spiritual che suonavamo in giro. Non so come sia riuscito a metterci il suo nome”. Conn ha affermato: “Avevo l’abitudine di scrivere canzoni ma resta il fatto che non so scrivere la musica e non suono il pianoforte. I ragazzi stavano elaborando alcune idee per una canzone e se ne vennero fuori con un blues al quale ho aggiunto la mia idea. Abbiamo unito le due cose ed è venuta fuori la canzone”.

Il brano è stato successivamente incluso in varie raccolte: Another Face (1981), Love You Till Tuesday (1984), Early On (1964-1966) (1991) e Nothing Has Changed (2014).

È stata eseguita di nuovo dal vivo solo il 6 giugno 2004, a quarant’anni dalla sua pubblicazione, Bowie ha cantato la prima strofa e il ritornello di Liza Jane a Holmdel nel New Jersey, definendola “assolutamente terribile” e “straziante” ed esclamando alla fine “Grazie a Dio non dovrò rifarla per altri 40 anni…”.

Il brano è stato inciso nuovamente, in una nuova versione Delta Blues, nel 2000 per l’album Toy, uscito nel 2021.

Potete ascoltare la nuova versione qui.

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteCan’t Help Thinking About Me (2000) | Testo e Traduzione
Articolo successivoBaby Loves That Way (2000) | Testo e Traduzione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti