Reality Tour: La data di uscita del nuovo Dvd

0
dublin dvd cvr 300k

La Sony Italia ci informa che l’uscita del tanto atteso doppio DVD registrato durante lo show di Dublino dello scorso 23 novembre 2003 è prevista per il 18 ottobre e di conseguenza, per le caratteristiche distributive del mercato italiano, sarà già nei negozi da venerdì 15 ottobre. La scaletta rimane quella già annunciata e qui sotto riportata.

01 Rebel Rebel
02 New Killer Star
03 Reality
04 Fame
05 Cactus
06 Sister Midnight
07 Afraid
08 All The Young Dudes
09 Be My Wife
10 The Loneliest Guy
11 The Man Who Sold The World
12 Fantastic Voyage
13 Hallo Spaceboy
14 Sunday
15 Under Pressure
16 Life On Mars?
17 Battle For Britain (The Letter)
18 Ashes To Ashes
19 The Motel
20 Loving The Alien
21 Never Get Old
22 Changes
23 I’m Afraid Of Americans
24 “Heroes”
25 Bring Me The Disco King
26 Slip Away
27 Heathen
28 Five Years
29 Hang On To Yourself
30 Ziggy Stardust

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteLive Aid finalmente in DVD
Articolo successivoStage e David Live: le ristampe
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.