Lazarus (2016)

0

Il videoclip ufficiale di Lazarus è stato realizzato su una versione accorciata a 4 minuti circa per il singolo e pubblicato in rete il 7 gennaio 2016 sul canale Vevo di Bowie. Il video è diretto da Johan Renck, già regista del video del precedente singolo Blackstar. Il video mostra principalmente David Bowie, nelle vesti del personaggio con gli “occhi a bottone” (riferimento al mito greco di Caronte, e quindi a un uomo morto) già presente nel precedente video di Blackstar, giacere sul letto di morte in una squallida stanzetta. Inoltre, Bowie interpreta anche un artista tormentato e ispirato dal teschio apparso nel video di Blackstar. Il personaggio dell’artista indossa lo stesso vestito che Bowie portava nel 1976 per una serie di foto realizzate in occasione dell’uscita dell’album Station to Station, una delle quali fu utilizzata come retro di copertina dello stesso album per la riedizione in compact disc del 1990 della Rykodisc. In quella foto Bowie era intento a disegnare l’Albero della Vita della cabala, composto dalle dieci sfere della creazione. Nel video compare anche la figura di una giovane donna truccata in modo inquietante e acquattata sotto il suo letto, simbolo della malattia e della morte.

Autore

  • La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Sottoscrivi
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
wpDiscuz
0
0
Ci piacerebbe avere la tua opinione, commenta pure.x
Exit mobile version