Dodo | Testo e Traduzione

0

DODO

(Bowie)

Now we can talk in confidence
Did you guess
that we’ve been done wrong?
Lies jump in queue
to be first in line
Such a shameless design
Ah, thinks he’s well screened
from the man at the top
It’s a shame
that his children disagree
They coolly decide
to sell him down the line
Daddy’s brainwashing time

He’s a dodo, no no,
didn’t hear it from me
He’s a dodo, no no,
didn’t hear it from me

She’s quite enthralled
with her childhood of yore
When a unit was a figure, not a she
When lovers chose each other,
now the perks are due
Another memo to screw

She’s a dodo, no no,
didn’t hear it from me
She’s a dodo, no no,
didn’t hear it from me
Can you wipe your nose my child
Without them
slotting in your file a photograph?
Can you sleep alone at night?
Wake to find the scorching light of neighbour Jim
He’s come to turn you in

Another dodo, no no,
didn’t hear it from me
Another dodo, no no,
didn’t hear it from me
Ah, another do do, no,
didn’t hear it do-do, do-do

DODO

(Bowie)

Ora possiamo parlare in tutta confidenza
Hai capito
che abbiamo sbagliato?
Le bugie saltano la coda
per essere le prime della fila
Un piano così vergognoso
Ah, lui pensa d’essere ben protetto
dall’uomo che comanda
È un peccato
che i suoi bambini non siano d’accordo
Decidono con freddezza
di venderlo
È tempo di un lavaggio di cervello al Papa’

Lui è un pollo, no no,
non l’ho detto io
Lui è un pollo, no no,
non l’ho detto io

E’ abbastanza affascinata
dalla sua infanzia d’un tempo
Quando un’unità era una figura, non una lei
Quando gli amanti si scelgono a vicenda,
ora c’è tutto di guadagnato
Un altro ricordo da cancellare

Lei è un pollo, no no,
non l’ho detto io
Lei è un pollo, no no,
non l’ho detto io
Puoi pulirti il naso piccola
Senza che loro mettano
nel tuo archivio la fotografia?
Puoi dormire sola di notte?
Svegliarti e vedere la luce scottante del tuo vicino Jim?
È venuto a consegnarti alla polizia

Un altro pollo, no no,
non l’ho detto io
Un altro pollo, no no,
non l’ho detto io
Ah, un altro pollo, no,
non l’hai sentito po-llo. po-llo

NOTE

Il dodo è un animale preistorico simile a una grande anatra. Si usa per dire “stupido” … Un po’ come il nostro “sei un pollo”, oppure si dice di una persona goffa. Il Dodo infatti, pur essendo un uccello, non sapeva volare e nidificava a terra.

La canzone è stata originariamente concepita come parte di un progetto musicale basato sul romanzo “1984” di George Orwell, ma il progetto fu abbandonato a causa del rifiuto dei diritti da parte degli eredi di Orwell. Dodo racconta la storia di un mondo distopico in cui i bambini sono stati separati dai genitori e cresciuti in campi di addestramento governativi. Il protagonista della canzone è un bambino soprannominato Dodo, che cerca di sfuggire alla sua condizione e di ritrovare la sua famiglia. La canzone è caratterizzata da un ritmo marziale e da una melodia orecchiabile, che contrastano con il testo cupo e disperato. Il significato della canzone è quello di denunciare il totalitarismo e la perdita dell’innocenza e della libertà. Dodo è anche un omaggio al personaggio omonimo del romanzo “Alice nel Paese delle Meraviglie“, che rappresenta la fantasia e la creatività in opposizione alla razionalità e alla repressione.

Questo brano compare per la prima volta nella discografia ufficiale come bonus track della edizione Rykodisc del 1990 di Diamond Dogs. David Bowie la eseguì una sola volta dal vivo nel 1973, nel 1980 Floor Show, registrato al Marquee di Londra per la NBC.

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteRaymond Weil dedica un orologio a Bowie
Articolo successivoFun | Testo e Traduzione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti