Emoticon di Bowie sul nuovo IOS

0
david-bowie-emoticon di bowie

Due emoticon di Bowie saranno include nel prossimo update degli Iphone.

Aladdin Sane (1973)
Aladdin Sane (1973)

Bowie Emoticon sulla prossima versione del sistema operativo degli Iphone: la Apple ha infatti incluso nel prossimo IOS10.2 due emoticon (le faccette utilizzate a commento dei messaggi) che sono un diretto omaggio a David Bowie e al suo sesto album Aladdin Sane.

Saranno due, una maschile e una femminile, e indosseranno l’ormai iconico fulmine della copertina del 1973, ormai diventato un’icona ed entrata nell’immaginario collettivo.

E’ la prima volta nella storia che un artista viene ritenuto così popolare da diventare addirittura un’emoticon di un sistema operativo, e farà certamente contenti i fan che utilizzano il sistema Apple.

david-bowie-emoticon di bowieLe nuove emoticon fanno parte di una nuova serie di faccine dedicate a diversi mestieri, tra cui dottori, pompieri, scienziati, pittori e molti altri e dovrebbero rappresentare la categoria dei cantanti.

Il rilascio di iOS 10.2, attualmente disponibile in versione beta, è previsto entro fine anno.

 

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteGli appuntamenti di Novembre
Articolo successivoGli Ultimi Quattro Lieder di David Bowie: una riflessione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti