I Know It’s Gonna Happen Someday | Testo e Traduzione

0

I KNOW IT’S GONNA HAPPEN SOMEDAY

(Morrissey)

My love wherever you are
Whatever you are, don’t lose faith
I know it’s gonna happen someday to you

Please wait
Please wait
Wait, don’t lose faith
You say that the day never arrives
And it’s never seemed so far away
But I know it’s gonna happen someday to you

Please wait
Please wait
Wait, don’t lose faith
Please wait
Please wait
Please, don’t lose faith
Don’t lose faith

You say that the day never arrives
And it seems so far away
But I know it’s gonna happen someday
Someday to you
To you
Please wait

SO CHE UN GIORNO ACCADRÀ 

(Morrissey)

Amore mio, dovunque tu sia,
qualunque cosa tu sia, non perdere la fede:
so che un giorno ti accadrà.

Ti prego, aspetta.
Ti prego, aspetta.
Aspetta, non perdere la fede.
Dici che quel giorno non arriva mai
e che non è mai sembrato così lontano;
ma io so che un giorno ti accadrà.

Ti prego, aspetta.
Ti prego, aspetta.
Aspetta, non perdere la fede.
Ti prego, aspetta.
Ti prego, aspetta.
Ti prego, non perdere la fede.
Non perdere la fede.

Dici che quel giorno non arriva mai
e che sembra così lontano;
ma io so che un giorno ti accadrà.
Un giorno a te,
a te.
Ti prego, attendi.

NOTE

Cover di un brano di Morrissey contenuto nell’album “Your Arsenal“, il terzo album solista di Morrissey. Pubblicato nel 1992 e prodotto da Mick Ronson, ex Spiders From Mars. Bowie e Morrissey si sono incontrati per la prima volta nel 1990, nel backstage del concerto di Bowie allo stadio Maine Road di Manchester durante il “Sound + Vision Tour”. Il 2 giugno dell’anno successivo hanno duettato sul palco con una versione di “Cosmic Dancer” di Marc Bolan – la registrazione è stata pubblicata come singolo nel 2021.

Ho sempre pensato al cantautore inglese Morrissey come a una sorta di Alan Bennett sensuale, un drammaturgo britannico, per la sua attenzione ai dettagli. Prende un piccolo argomento e ne fa una rappresentazione grandiosa. Il che è esattamente il contrario di ciò che fa la maggior parte di noi, cioè prendere un argomento molto grande, eccezionale, e ridurlo a qualcosa di piuttosto banale. È un autore molto originale e di grande talento. Il suo ultimo album, Your Arsenal, è stato prodotto, ironia della sorte, da Mick Ronson. Mick mi ha mandato una copia del nastro e non ho potuto fare a meno di notare che una delle canzoni dell’album, “I Know It’s Gonna Happen Someday”, era una specie di parodia di una delle mie prime canzoni, “Rock ‘N’ Roll Suicide”. Così ho pensato che sarebbe stato divertente prendere quella canzone e farla nel modo in cui l’avrei fatta io nel 1974 circa“. David Bowie, nel film Black Tie White Noise

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteDon’t Let Me Down and Down | Testo e Traduzione
Articolo successivoWedding Song | Testo e Traduzione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti