Up the Hill Backwards | Testo e Traduzione

0

UP THE HILL BACKWARDS

(Bowie)

The vacuum created 1
by the arrival of freedom
And the possibilities it seems to offer
It’s got nothing to do with you,
if one can grasp it
It’s got nothing to do with you,
if one can grasp it

A series of shocks
sneakers fall apart
Earth keeps on rolling
witnesses falling
It’s got nothing to do with you,
if one can grasp it
It’s got nothing to do with you,
if one can grasp it

Yeah, yeah, yeah
up the hill backwards
It’ll be alright, woo-hoo

While we sleep
they go to work
We’re legally crippled
it’s the death of love
It’s got nothing to do with you,
if one can grasp it
It’s got nothing to do with you,
if one can grasp it

More idols than realities
I’m OK, you’re so-so

Yeah, yeah, yeah – up the hill backwards
It’ll be alright, woo-hoo

RISALIRE LE COLLINE AL CONTRARIO

(Bowie)

Il vuoto creato 1
dall’arrivo della libertà
E le possibilità che sembra offrire
Non ha niente a che fare con te,
se si riesce a coglierlo
Non ha niente a che fare con te,
se qualcuno lo capisce

Una serie di scosse
le scarpe da ginnastica cadono a pezzi
La Terra continua a girare
i testimoni cadono
Non ha niente a che fare con te,
se si riesce a coglierlo
Non ha niente a che fare con te,
se si riesce ad afferrarlo

Sì, sì, sì
su per la collina all’indietro
Andrà tutto bene, woo-hoo

Mentre noi dormiamo
loro vanno a lavorare
Siamo legalmente menomati
è la morte dell’amore
Non ha nulla a che fare con te,
se uno riesce a coglierlo
Non ha niente a che fare con te,
se si riesce ad afferrarlo

Più idoli che realtà
Io sto bene, tu così così

Si, si, si – risalire le colline al contrario
Sarà giusto oooh ohh

NOTE

Il brano era originariamente intitolato “Cameras In Brooklyn“, con un testo completamente diverso e o presenta un’armonia vocale anziché la consueta voce principale di Bowie. Le altre voci sono quelle del tecnico di studio Chris Porter e dalla cantante Lynn Maitland.

1 La prima strofa è una citazione del libro del 1964 Dada: Art and Anti-Art dal registra, artista e storico Hans Richter: “...e infine il vuoto creato dall’improvviso arrivo della libertà e dalle infinite possibilità che sembrava offrire se si riusciva ad afferrarle con sufficiente fermezza“.

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteIt’s No Game (Part 1) | Testo e Traduzione
Articolo successivoScary Monsters (and Super Creeps) | Testo e Traduzione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti