Where Have All the Good Times Gone | Testo e Traduzione

0

WHERE HAVE ALL THE GOOD TIMES GONE

(Ray Davies)

In my life, I’ve never stopped
to worry about a thing
Opened up and shouted out
and never tried to see
Wondering if I’d done wrong
Will this depression last for long

CHORUS
Won’t you tell me
Where have all the good times gone
Where have all the good times gone
Where have all the good times gone

Once we had an easy ride
and always felt the same
Time was on our side
and I had everything to gain
Let it be like yesterday
Please let me have happy days

Ma and Pa looked back on all the things they used to do
Didn’t have no money, and they always told the truth
Daddy didn’t have no toys
And Mummy didn’t need no boys

CHORUS

Yesterday was such an easy game for you to play
But let’s face it, things are so much easier today
Guess you need some bringing down
Get your feet back on the ground

CHORUS

CHE FINE HANNO FATTO I BEI TEMPI

(Ray Davies)

Nella mia vita non mi sono mai fermato
a preoccuparmi di niente
Aperto e pronto a dire quello che penso,
senza cercare mai di capire
Mi domando se ho fatto bene
Durerà a lungo questa depressione?

RITORNELLO
Me lo dirai vero?
Che fine hanno fatto i bei tempi
Che fine hanno fatto i bei tempi
Che fine hanno fatto i bei tempi

Un tempo avevamo la strada spianata
e ci sentivamo sempre allo stesso modo
Il tempo era dalla nostra parte
e avevo tutto da guadagnare
Fa che sia come ieri
Per favore dammi giorni felici

Mamma e Papà ripensano a tutte le cose che facevano
Non avevano denaro e dicevano sempre la verità
Papà non aveva giocattoli
E Mamma non aveva bisogno dei ragazzi

RITORNELLO

Ieri era un gioco così facile per te da giocare
Ma guardiamoci in faccia, le cose sono molto più facili oggi
Immagino tu abbia bisogno di scendere giù
Ritorna con i piedi per terra

RITORNELLO

NOTE

Canzone originale dei Kinks. La canzone è stata scritta da Ray Davies e originariamente era il lato b del singolo della band “Till The End Of The Day“. Fu inclusa nell’album The Kink Kontroversy del 1965.

Ray Davies nella canzone rimpiangeva un’epoca passata proprio quando gli anni Sessanta stavano iniziando a splendere.

La versione di Bowie è quella appassionata di un ragazzo all’apice della propria popolarità, che canta le canzoni della generazione precedente.

Una curiosità è quella che il testo di “Where Have All The Good Times Gone” era l’unico riprodotto nell’inserto dell’album Pin Ups. Questo suggerisce non solo l’affetto di Bowie per la canzone di Davies, ma anche l’appropriatezza del testo, che riassume non solo la distanza tra l’era mod e quella glam, ma anche le pressioni subite da Bowie all’apice della fama.

Qui la versione originale.

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Articolo precedenteAnyway, Anyhow, Anywhere | Testo e Traduzione
Articolo successivoAbsolute Beginners | Testo e Traduzione
Crew DBI
La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti