Ouvrez Le Chien [Live Dallas 95]

David Bowie Ouvrez le chien live dallas 95
01Look Back in Anger4:36
02The Hearts Filthy Lesson5:16
03The Voyeur of Utter Destruction (As Beauty)5:22
04I Have Not Been to Oxford Town4:27
05Outside4:35
06Andy Warhol3:40
07Breaking Glass3:43
08The Man Who Sold The World3:41
09We Prick You4:19
10I’m Deranged6:18
11Joe The Lion3:58
12Nite Flights6:28
13Under Pressure4:07
14Teenage Wildlife7:02

Informazioni

Data di Uscita
3 Luglio 2020

Registrazione
Starplex Amphitheater, Dallas, Texas, 13 ottobre 1995
Nationa Exhibition Centre, Birmingham, 13 dicembre 1995

Produzione
David Bowie, Nigel Reeve, Aisha Cohen

Recensione

Ouvrez Le Chien (Live Dallas 95), accompagnato dalla bella copertina che accoglie uno scatto della moglie Iman, è stato registrato dal vivo presso lo Starplex Amphitheater di Dallas (oggi Dos Equis Pavilion) il 13 ottobre 1995, durante la tappa statunitense dell’Outside Tour.
La frase “ouvrez le chien” (“aprite il cane” in francese), appariva inizialmente nel brano All The Madmen contenuto sull’album The Man Who Sold The World (che quest’anno celebra il suo 50° anniversario), senza la z finale (“ouvre le chien“, “apri il cane”).

Bowie ha utilizzato di nuovo la frase nel 1993 sulla canzone Buddha Of Suburbia (sempre senza la Z finale). La Z è stata aggiunta quando la frase e la sua traduzione in inglese sono state protagoniste nel set del Outside Tour del 1995.
Ouvrez Le Chien (Live Dallas 95) presenta anche due brani bonus Moonage Daydream e Under Pressure registrati dal vivo al National Exhibition Centre di Birmingham il 13 dicembre 1995. Questi due brani erano stati pubblicati in precedenza solo sul CD singolo di Hallo Spaceboy.

Non ci è del tutto chiaro il perché dell’aggiunta di queste due bonus track. Sarebbe stato più congruo includere A Small Plot of Land eseguita al concerto di Dallas ma non inclusa in questo live. O ancora meglio: non tagliare tutto il bellissimo set iniziale che apriva il concerto e che vedeva David Bowie e i Nine Inch Nails esibirsi insieme in cinque brani: Subterraneans, Scary Monsters, Reptile, Hallo Spaceboy, Hurt.

inizialmente realizzato nel set “Brilliant Live Adventures” in tiratura limitata, è stato poi ristampato in CD e vinile per accontentare le numerose richieste dei fan che non erano riusciti ad acquistarlo.

Il live è stato prodotto da David Bowie e registrato da Steve Guest e cattura l’energia e il fascino magnetico di Bowie durante quel meraviglioso tour del 1995.

L’introduzione ipnotica che sfocia in Look Back in Anger apre lo spettacolo con una potenza emotiva travolgente, caratterizzata dal suono dei chitarristi Carlos Alomar e Reeves Gabrels, che conferiscono nuova vita ai brani di Bowie.

La selezione dei brani offre un mix equilibrato tra i classici di Bowie e le tracce del suo album “Outside“.

Ouvrez Le Chien (Live Dallas 95)” è una testimonianza potente della straordinaria abilità di Bowie come performer, ed è una testimonianza vivida di ciò che ha reso David Bowie una leggenda della musica.

di Daniele Federici

Musicisti

David Bowie
(voce e sassofono)
Carlos Alomar
(chitarra ritmica e cori)
Reeves Gabrels
(chitarra solista e voce)
Gail Ann Dorsey
(basso e voce)
Mike Garson
(pianoforte e tastiere)
Zachary Alford
(batteria)
Peter Schwartz
(direzione musicale, tastiere e sintetizzatori)
George Simms
(voce)



CREDITI
Iman
(foto di copertina e interne)
Mark Allan
(foto sul retro)
Steve Guest
(registrazione)
Scott Minshall
(design)
John Webber
(mastering)

David Bowie Changesnowbowie

ALBUM PRECEDENTE

Changesnowbowie (2020)
No Trendy Réchauffé
(Live Birmingham 95)

ALBUM SUCCESSIVO

No Trendy Réchauffé
(Live Birmingham 95)
(2020)

Autore

  • Crew DBI

    La Crew al timone di David Bowie Italia | Velvet Goldmine è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E' autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti del sito.

    Visualizza tutti gli articoli
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti